eyeOS: WebOS Open Source

13 01 2009
eyeOS Gift

eyeOS Gift

Come regalo per la befana, eyeOS ci ha fatto trovare, oltre ad una veste grafica del sito rivisitata, la nuova versione 1.8 LARS.

La nuova versione include molte nuove feature per aumentare sempre più l’aderenza con i requisiti dell’utenza.

eyeFiles è stato completamente riscritto per aumentarne le performance. eyeHelp è stato ulteriormente dettagliato per il supporto agli utenti.

Sono state aggiunte e migliorate varie funzionalità per quanto riguarda le utility di File Management (creazione di file e cartelle, upload e cancellazione di file, ecc.). E’ disponibile il nuovo tema eyeFusion. Varie applicazioni sono state aggiornate (eyeFTP, eyeContacts, eyeControl, eyeNav, eyeMp3, ecc.).

Per ulteriori informazioni sulle modifiche della versione visitate il Post di benvenuto, oppure il wiki delle note di rilascio.

Il rilascio arriva ad inizio anno, dopo la pubblicazioni dei numeri che hanno caratterizzato il 2008:  3 rilasci, oltre 390.000 utenti registrati sul server di eyeOS, media di circa 700 nuovi utenti al giorno, oltre 160.000 download, recensioni su importanti luoghi di news quali il Linux Journal, oltre 25 lingue supportate.

L’azienda ha chiuso in attivo, ha aumentato il personale da 6 a 15 collaboratori in 2 uffici in Spagna.

La tecnologia comincia ad avere numerosi nomi: [Desktop] Cloud Computing, DaaS (Desktop as a Service), Webtop, WebOS, Desktop Operating System, Online Desktop, ecc. ecc.

Possiamo dire che l’idea dietro alla possibilità di avere il Desktop on-line si sta diffondendo con apprezzamento da parte degli utenti, e il fatto che vi siano soluzioni Open Source con contribuzioni dalle comunità ne aumenta l’interesse.

Continua il cammino verso il Web Based Computing!